+39 351 64 97 538 - info@weedpassion.it

weedpassion_logo.svg
weedpassion_logo.svg

MAIL & TELEFONO

Per ulteriori informazioni:

+39 351 64 97 538

cbdlight88@gmail.com

Per ulteriori informazioni:

+39 351 64 97 538

cbdlight88@gmail.com

Weedpassion è un'azienda italiana di Torino nata con uno scopo ben preciso: rifornire l'Europa dei migliori prodotti a base di CBD.

Canapa nel settore alimentare

2024-05-29 09:00

author

Canapa nel settore alimentare

In questo articolo vi racconteremo come si esprime la normativa vigente in tema di canapa nel settore alimentare e come usare gli alimenti a base di C

In questo articolo vi racconteremo come si esprime la normativa vigente in tema di canapa nel settore alimentare e come usare gli alimenti a base di Canapa in cucina!
 

Legalizzazione e commercializzazione della Canapa in Italia
La legge 2 dicembre 2016, n. 242 ha legalizzato la coltivazione e la commercializzazione della Canapa in Italia, anche nel settore alimentare:

Articolo 1 – Finalità

3. Il sostegno e la promozione riguardano la coltura della canapa finalizzata:

   a) alla coltivazione e alla trasformazione;
   b)  all’incentivazione  dell’impiego e del  consumo  finale di semilavorati di canapa  provenienti da filiere prioritariamente locali;
   c)  allo sviluppo di filiere territoriali integrate che valorizzino i risultati della ricerca e perseguano l’integrazione locale e la reale sostenibilità economica e ambientale;
   d)  alla produzione di alimenti, cosmetici, materie prime biodegradabili e semilavorati innovativi per le industrie di  diversi settori;
   e) alla realizzazione di opere di bioingegneria, bonifica dei terreni, attività didattiche e di ricerca.”
 

Decreto 4 novembre 2019 – Livelli massimi di THC negli alimenti
Il Decreto del 4 novembre 2019 definisce i livelli massimi di tetraidrocannabinolo (THC) negli alimenti, clicca qui per visionarlo.

Nello specifico, il decreto parla di limiti massimi di THC ovvero,  la somma  delle concentrazioni della sostanza THC e del  precursore acido non attivo THCA, vediamo le quantità massime consentite:
 

Tabella. Limiti massimi di THC totale 
 

schermata-2022-09-28-alle-15.27.15.png

(*) inclusi quelli triturati, spezzettati, macinati diversi dalla farina.


Ora che sai come si esprime la normativa vigente in tema di Canapa negli alimenti, vediamo come utilizzarli e quali sono le proprietà benefiche.

 

Come usare gli alimenti a base di Canapa in cucina?

Abbiamo visto come negli ultimi tempi sono aumentate le proposte di alimenti che contengono la canapa legale fra gli ingredienti.
Sono moltissime le varietà di utilizzo di questi prodotti, vediamone alcuni:

-L’olio di CBD è possibile utilizzarlo come un classico olio d’oliva, immagina di condire delle freschissime bruschette al pomodoro con olio di canapa!
-I semi di canapa sono ottimi per aggiungerli ad insalate, yogurt, zuppe o frullati, sono perfetti anche per decorare dolci, pane e grissini.
-Con la Farina di Canapa si possono preparare torte salate e dolci, biscotti, pasta fatta in casa e tante altre ottime ricette!


E’ salutare consumare prodotti a base di Canapa?
Le proprietà dei semi e dell’olio di Canapa sono davvero benefiche per il nostro organismo. Essi presentano tutti gli amminoacidi essenziali, sono ricchi di fibre e Sali minerali. Inoltre, sono privi di Glutine, quindi perfetti anche per celiaci o intolleranti.

Se non eri a conoscenza di questi ottimi prodotti a base di Canapa, questo è il momento giusto per provarli!

www.weedpassion.it @ All Right Reserved 2024 - Sito web realizzato da Flazio Experience

www.weedpassion.it @ All Right Reserved 2024 - Sito web realizzato da Flazio Experience


facebook
instagram
whatsapp
phone

facebook
instagram
whatsapp
phone
foglie di canapa

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità e promozioni del nostro catalogo prodotti. Lascia la tua mail!